In ogni parte della casa c'è sempre la possibilità di personalizzare lo stile dell'arredo scelto.

Il nostro personale gusto determina i colori dell'ambiente in cui viviamo, gli arredi, le tende, i colori delle luci, oggetti che abbelliscono la casa con mille particolari, e tutti ci appartengono.

I quadri che selezioniamo in qualche modo danno un senso all'ambiente, si abbinano agli arredi e raccontano un nostro personale pensiero che ne ha determinato la scelta. Tra noi e il quadro c'è una connessione che può riguardare un ricordo, una passione, una predisposizione.

 

Di tutte le stanze di una casa è la cucina a rappresentare un punto di domanda che ci spinge a preferire altri oggetti al di fuori dei quadri per personalizzare un ambiente che ha una funzione particolare.

La cucina è un luogo creativo che suggerisce sensazioni positive, ci parla di valori, di famiglia, di allegria e convivialità. Senti i gusti che determinano i piaceri. E' il luogo che destiniamo alla preparazione del cibo, gli arredi sono imponenti, un'intera parete è ricoperta di pensili ed armadi con al centro i fornelli da dove, per effetto della nostra sapienza fuoriescono pentole piene di cibo cotto e assemblato.

Perché allora utilizzare i quadri in un ambiente che ha una destinazione molto precisa? Cosa possono aggiungere o togliere, oppure come possono aiutarci a rendere la zona cucina più confortevole?

La cucina è l'unica stanza dinamica della casa, vive e si trasforma e lo fa ai soliti orari, tutto si colora e sboccia, per poi riporsi in maniera ordinata e precisa.

 

Quale quadro può essere così dinamico?

Se partiamo da questi considerazioni allora i quadri che cerchiamo per la cucina dovranno preferire argomenti che richiamano il messaggio principale, la convivialità, toni caldi in modo da intonarsi con il calore che emanano i piatti preparati.

Scegliere un quadro per migliorare un ambiente dove fondamentalmente si lavora non è così facile, proprio per il motivo per cui quando ci entriamo dobbiamo svolgere un'attività. Più la passione è in noi, migliore sarà il cibo che prepariamo. E' questo l'elemento che racconta del nostro rapporto con la cucina, la passione, quella che serve per  preparare desideri che si trasformano in un momento di piacere conviviale, un rito che unisce più persone.

La passione come elemento per arredare, lo si può desumere dagli oggetti che raccontano di luoghi, o di tecniche passate di cucina. Un quadro che racconta la passione per la cucina, intesa come l'insieme dei valori che rappresenta, ci riporta alla dimensione armoniosa tra uomo e natura.

 

La passione crea il collegamento tra luogo e armonia

Tra i molti temi che si possono prendere in considerazione quello dei fiori ha un senso e crea un legame con il luogo e con le persone. I fiori hanno questa dinamicità, stanno bene in cucina per la sintonia che si genera e prosegue durante tutta la giornata.

Rappresentano la natura che esplode e verso la quale nutriamo fiducia, ci ricordano il cibo poiché è da li che proviene tutto ciò di cui ci nutriamo.

Il quadro in una cucina ci spinge al buon umore e ci accoglie come fa un sorriso di una persona per la quale nutriamo fiducia. E' di questo messaggio che abbiamo bisogno per creare le ricette, più che all'abbinamento di colori si cerca di creare sintonia tra noi e il lavoro che dobbiamo svolgere.

I fiori sono senza dubbio un ottimo argomento per i quadri in una cucina risaltano in piena armonia, e hanno le sfumature giuste per rappresentare un mondo pieno di fiducia.

 

Il giusto spazio e alcuni consigli per sfruttarlo al meglio

Sebbene il tema abbia una sua importanza, non è certamente secondario lo spazio da dedicare ad uno o più quadri, per dar modo ad un elemento decorativo di inserirsi nella giusta armonia. I quadri che non hanno uno spazio focalizzante avranno la necessità di concentrare l'attenzione attraverso il colore acceso, vivo e a contrasto. Il disegno conterrà un solo elemento centrale, un primo piano espressivo. Se invece lo spazio permette maggiore dimensione del quadro, si può optare per una soluzione che crea uno stacco come lo può essere un trittico a rombo che crea un movimento elegante e ricercato.

 

Rafforzare i valori in contrapposizione alla vocazione tecnica della cucina

Una cucina appare fin troppo tecnica e squadrata, gli elettrodomestici e i mobili sono tutti pensati per la praticità, per la preparazione, la conservazione, l'ordine e via dicendo.

Gli oggetti che la decorano cercano di spezzare le linee rigide degli elettrodomestici che, pur non volendo, tolgono all'ambiente il calore. Appendiamo i mestoli, le pentole in rame, i piatti colorati, per riuscire a restituire un po' del clima adatto ai valori che emana la cucina. C'è quindi una contrapposizione tra vari elementi che si combinano con un risultato più o meno gradevole.

La contrapposizione non la si può nascondere, in qualche modo occorre cercare di assecondarla. Il quadro è un mezzo per deviare verso la necessità di fare emergere in maniera esplicita il calore del focolare, è un elemento figurativo, più capace di altri di arricchire di valori la cucina e va sfruttato proprio questa sua capacità.

Se partiamo da queste considerazioni allora i quadri che cerchiamo per la cucina dovranno preferire argomenti che richiamano il messaggio principale, la convivialità, toni caldi in modo da intonarsi con il calore che emanano i piatti preparati.

 

Il ruolo che deve avere un quadro in una cucina

In cucina il quadro ha una sua importanza che si combina maggiormente con la sua capacità di decorare. Il soggetto, i colori e persino la sua cornice si collegano indissolubilmente al luogo e ne sono emanazione. Non dominano l'ambiente come in altre parti della casa ma lo accompagnano.

A loro spettano alcuni temi da rappresentare non come protagonisti ma come figuranti connessi al senso generico già ampiamente espresso dagli arredi.

Ha ragion d'essere un vassoio di frutta fresca come un dipinto di fiori, tutto vive ed esprime un senso di gioia che si trasmette dal luogo a chi guarda quell'angolo magico.

 

 

 

 

 

Comments (0)

No comments at this moment

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Leggi la cookie policy.